ArteInVista: Artisti & Opere d'Arte

Presentazione dell'artista Alexandra Mitakidis

Alexandra Mitakidis sin dall'adolescenza ha assorbito dal padre la passione per la fotografia e approfondito con crescente impegno. Ha sempre cercato di amplificare la conoscenza del mezzo e di aggiornarsi sulle sue potenzialità di resa, creando un linguaggio fotografico atto a scoprire nuove visioni e interpretarle secondo la propria dotazione tecnico-poetica. La fotografia costituisce gli ambiti di una ricerca che Alexandra Mitakidis conduce da tempo sulla combinazione metamorfica della luce sulla realtà. Il passaggio è il punto di partenza di un processo che la porta a cogliere nell'istantanea il dato di sintesi tra le forme del mondo circostante e il grado di luminosità dell'ambiente. Fare fotografia significa per lei registrare l'emozione e lo stato d'animo, provato nel preciso istante in cui la macchina si è fatta strumento di focalizzazione di una particolare porzione di natura. L'autrice triestina interviene poi sull'immagine ricorrendo a un complesso cromatico, che sospende l'immagine – pur così realistica nella sua origine – in un'atmosfera surreale con lo scardinamento logico della prospettiva, con l'alterazione dei colori e la loro dislocazione in aree avulse dalla credibilità fisica. Qualche volta il dettaglio “fluttua” dentro un contesto dove l'illusione della trasparenza, della rifrazione, della specularità giocano di volta in volta un ruolo decisivo nell'assegnare alla foto una magia iconica densa di suggestioni.


Enzo Santese, in Percorsi d'arte in Italia, Rubettino editore, 2016