ArteInVista: Artisti & Opere d'Arte

Presentazione del critico d'arte Enzo Santese

Enzo Santese, di Trieste, svolge un’intensa attività di critico d’arte, scrittore e poeta. La sua bibliografia comprende oltre duecento libri, divisi tra le traduzioni degli autori classici, greci e latini, la poesia, la narrativa e la saggistica. È autore e conduttore di diverse trasmissioni radiofoniche e televisive (RAI e Tele Capodistria). Già docente di Lettere Classiche e poi di Storia dell’Arte Contemporanea, scrive testi per il teatro. Le sue liriche sono raccolte nei volumi: Diapason, 1976; Cromie Lente, 1982; Sentieri di sommaco 1990; Velature emotive, 1992; Piani di volo, 1996; Chicca ascolta, 1999; Meridiani capovolti, 2001; Verdeacqua - versi in trasparenza, 2003; Orizzonti rivelati, 2004; Cenni e silenzi, nei ritmi della poesia, 2007; mareAmare, 2009, Salendo per luce prima, 2010; Parvenze difformi, 2012, L’abito della vita, 2016, I luoghi e i sensi, 2018. Fa parte del PEN Club Scrittori Trieste. È membro della sezione italiana dell’A.I.C.A. (Associazione Internazionale dei Critici d’Arte). Ha fondato e diretto la rivista d’arte e di cultura contemporanea Amicando Semper (www.amicando.it), in Internet. È presente in molte antologie italiane e straniere; sue liriche sono state tradotte in ceco, inglese, tedesco, polacco e sloveno. È stato invitato a numerosi festival di poesia ed egli stesso è direttore artistico di tre Festival: “Poetando”, a Trieste; il Festival della Poesia del Mare di Pirano e di Venezia-Lido; il “Festival del pensiero in / verso” all’Istituto Romeno di Cultura di Venezia.

Email: enzo.santese@gmail.com

Tel.: 333 8516444